Navigando il sito aebbrokers.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.
OK

Settore Salumifici

Come proteggere l'intera filiera

Settore Salumifici Siamo lieti di presentare una nuova offerta specifica dedicata ai salumifici. L'offerta, che nasce da un confronto tra AEB Brokers ed alcuni operatori del settore, è stata costruita per assistere il cliente in ogni fase della sua attività. La salumeria italiana è tra le eccellenze più variegate e rappresentative della nostra tradizione gastronomica. 

Con questa copertura si potrà tutelare l'intera filiera in ogni fase del lavoro, dall'allevamento alla produzione, dalla stagionatura alla distribuzione, con la garanzia di un'assistenza sempre presente e tempestiva di un team di professionisti altamente qualificati. Per la valorizzazione puntuale dei salumi, vengono presi a riferimento i costi di acquisto delle materie prime al massimo del costo di mercato al momento dell'acquisto stesso. 

Così come per la differenziazione tra salumi in lavorazione, in stagionatura e già venduti a terzi, in caso di danno, teniamo conto dell'incremento di valore che il salume ottiene durante le fasi di lavorazione e di stagionatura, assistendovi con periti specializzati nel settore che, grazie alle conoscenze delle caratteristiche specifiche, sono in grado di valutare ogni situazione con sicura competenza. Ogni momento di produzione e lavorazione è stato preso in considerazione per individuare la protezione migliore.

Garanzie specifiche per i salumifici
  • Inquinamento prodotti: Intendendosi per tale qualsiasi mescolanza fra i semilavorati e altre sostanze utilizzate per la pulizia, igienizzazione e sanificazione (compresa l'acqua) delle vasche, serbatoi, contenitori, sili e tubazioni di adduzione, tale da rendere i semilavorati inutilizzabili ai fini del loro normale impiego ed ulteriore normale utilizzazione.
  • Affumicatura prodotti: Perdita di prodotti esposti all'azione di componenti del fumo che si sprigiona dalla combustione di vegetali (o altri combustibili), a seguito di gusto meccanico e/o elettrico dei macchinari o attrezzature costituenti l'impianto di affumicatura anche se dovuti a errori accidentali di manovra, negligenza, imperizia e tali da rendere gli insaccati, i salumi o i prosciutti non adatti alla loro ulteriore normale commercializzazione.
  • Danneggiamento prosciutti ed insaccati in stagionatura: Per danni conseguenti a seguito di crollo accidentale dei supporti e/o scaffalature e/o scalere di stoccaggio.
  • Difettoso confezionamento: Maggiori spese sostenute per riconfezionare e rietichettare le merci non ancora spedite, resesi necessarie a seguito difettoso confezionamento delle stesse a causa di guasto meccanico dei macchinari di confezionamento, carente o eccessivo apporto di sostanza incollante o termosaldatura anche se dovuti a errori accidentali di manovra, negligenza, imperizia e tali da rendere gli insaccati, i salumi o i prosciutti non adatti alla loro ulteriore normale commercializzazione.
  • Danni da dispersione di gas: Spese di ricerca e riparazione degli impianti di processo o distribuzione.
  • Variazione temperatura nei forni di cottura: Danni dovuti a guasto dei forni di cottura tale da generare un'anomala variazione della temperatura interna del forno.
© Blacklemon Srl